La terza edizione di Venice Hospitality Challenge è stata organizzata con il sostegno di Marina Santelena. Il sindaco di Venezia era presente alle premiazioni.

Venice Hospitality Challenge è stata l’occasione per dieci team di sfidarsi dal bacino di San Marco verso il Lido, poi verso la Giudecca e infine di nuovo a San Marco.

Tra i dieci team, otto rappresentavano hotel di lusso di Venezia. Era presente anche il Moro di Venezia. Ha vinto anche quest’anno Nuovo Maxi Jena, al timone del quale c’era Mitja Kosmina per Gritti Palace. Secondo classificato Adriatic Europa per l’Hotel Danieli, mentre il terzo è stato Pendragon VI per l’Hilton Molino Stucky.

Per Marina Santelena, Venice Hospitality Challenge è stata l’occasione di confermare il ruolo importante nel panorama velico di Venezia.